IL CIELO E’ SEMPRE PIU’ BLU

IL CIELO E' SEMPRE PIU’ BLU'
di Tullio Moreschi


prima nazionale

regia scene costumi Mattia Sebastian
con  Giovanni Calò, Marino Campanaro,  Paolo Cosenza, Enzo Giraldo, Mattia Sebastian

assistente alla regia Francesca Miccoli
sound design Giuseppe Amato
filmati Gianmaria Fornari 


Quattro amici di vecchia data in una serata qualunque si riuniscono. Sono legati da una amicizia alla uno per tutti e tutti per uno, quattro moschettieri. Il liceo li ha fatti conoscere  tra il '68 e il '73 lasciando loro un po' di cultura, il ricordo di molte partite di pallone, di una musica rivoluzionaria, le immagini, i sogni e gli ideali nati da quella ondata vitale che fu il '68.  Una rivoluzione non consumata: un sogno, il sogno. 

L'incontro si prolunga per tutta la notte e si snoda su due fronti: il ricordo e il presente. Il ricordare ripropone le parole generate dalle immagini impresse nella loro memoria, attraverso le quali hanno vissuto i sogni rivoluzionari del cambiamento (Bob Dylan, il Che, le manifestazioni); mentre il presente li porta a scontrarsi con la realtà personale, fatto di problemi, contraddizioni, di maschere e con il  cambiamento odierno che cavalca l'incubo della globalizzazione. Un mutamento che non prevede il sogno neanche per le nuove generazioni. Sogno che si annulla dentro a questo sistema sociale, economico e culturale.

Senza il passato non ci sarebbe la nozione del presente, perché il presente, senza il passato, sarebbe ancora niente. Nasce forte allora una domanda: oggi si può andare oltre questo presente, al di là delle contingenze contemporanee, e sognare un futuro? Il tempo non è riuscito a cancellare il forte sentimento  creatosi allora tra i quattro amici e  tra scherzi e battute che cercano  di mantenere vivo in una sorta di ritualità magica  l'età adolescente, vengono a galla le loro facce nascoste.  E quando il  più immaturo e fragile di loro avrà bisogno, gli altri gli si stringeranno intorno.

manifesto_cielo_semrep_più_blu-

WP-Backgrounds Lite by InoPlugs Web Design and Juwelier Schönmann 1010 Wien